Una Sera al Museo: Còcla, scudazéna e gli altri uccelli nel dialetto romagnolo

Ritrovo ore: 21.00
Dalle: 21.00
Alle: 23.00

Punto di Incontro

  • Ritrovo ore:  21.00

Il ciclo di incontri “Una sera al Museo” consiste in una serie di appuntamenti di divulgazione naturalistica svolti all’interno del Museo Ornitologico “Ferrante Foschi” di Forlì, l’unica realtà espositiva cittadina che parla e diffonde la cultura della tutela e conservazione della natura e dell’ambiente.

In questo ultimo appuntamentodel ciclo “Una sera al Museo” la tradizione romagnola e la cultura naturalistica si  mescoleranno per capire da dove provengano i nomi dialettali degli uccelli che frequentano la nostra Romagna. Abitudini, morfologia, colori o canti/versi/suoni hanno attribuito a ciascun uccello (grande o piccolo che sia) un appellativo in dialetto romagnolo, tanto che il Centro di Educazione alla Sostenibilità che si trova in città ha proprio il nome dialettale con cui è conosciuto lo Scricciolo. Qual è? … venite alla serata e lo scoprirete!

Questa attività viene organizzata in collaborazione con l’Associazione Rilevatori FaunistiA.Ri.F., col Museo Ornitologico “F.Foschi” di Forlì, grazie al contributo del Comune di Forlì – M.A.U.S.E. (Multicentro Area Urbana per la Sostenibilità e l’Educazione Ambientale), con l’obiettivo di diffondere la cultura naturalistica e portare alla cittadinanza la conoscenza dell’esistenza del Museo Ornitologico di Forlì (unico museo di tipo naturalistico in città).

Il ritrovo è per le ore 21.00, presso il  Museo Ornitologico “F.Foschi”

PARTECIPAZIONE GRATUITA – GRADITA LA PRENOTAZIONE

Iscriviti all’evento

1 Elenco dei Partecipanti
2 Dati Capo Gruppo
3 Dichiarazione Consenso Informato
  • I dati obbligatori sono: Nome - Cognome
    Nome*Cognome*CellulareEmailEtà 
    Aggiungi una nuova riga