31 maggio 2020

Ritorno a San Paolo in Alpe

Difficoltà: Medio (E)
Durata: 6 h
Lunghezza: 12.5 km
Dislivello: +/- 810 m

Mappa Itinerario

  • Lunghezza: 12.5 km
  • Dislivello: +/- 810 m
  • Durata: 6 h
  • Difficoltà: Medio (E)

Punto di Incontro

  • Ritrovo ore:  15

Il periodo di rodaggio, prima delle escursioni più impegnative, non può considerarsi finito se prima non si fa un giro a San Paolo in Alpe. La quiete di questi mesi avrà sicuramente favorito al presenza di fauna selvatica che, normalmente, frequenta questo splendido altopiano.

L’itinerario parte da Case Fiumari per scendere in brevissimo tempo fino al fosso e poi riprendere quota. Si continua a salire con ampie curve, alternando il bosco misto tipico dell’Appennino romagnolo ai rimboschimenti di conifere, testimoni di coltivi e praterie ormai in disuso. Sorpassato il rudere di Ca’ Ristefani si giunge sul crinale.

Da qui è tutta discesa fino alla piana di San Paolo in Alpe dove potremo osservare, con un po’ di fortuna, gli ungulati intenti a brucare l’erba verde del pianoro.

Dopo la meritata sosta per le osservazioni faunistiche di rito, costeggiamo il cimitero di S.Paolo in Alpe e scendiamo verso le ampie radure di Campodonato, per fare ritorno (alla luce del tramonto… o delle torce se sarà già buio!) fino al punto di partenza. Un giro ad anello nella natura selvaggia… into the wild!

Itinerario: Ca’ Fiumari – Ca’ Ristefani – P.ggio Squilla – S.Paolo in Alpe – Campodonato –  Ca’ Fiumari

Ritrovo: ore 15.00 c/o parcheggio cimitero di Santa Sofia

Durata: 6h circa – Difficoltà: Medio (E) – Lunghezza: 12,5km – Dislivello: +/-810m

Costo: 15€/cad

Equipaggiamento: scarponi da trekking/escursionismo, pantaloni lunghi, pile/maglione, giacca impermeabile/gore-tex, berretto/bandana, crema protettiva, zainetto sufficientemente capiente, acqua (min. 1 litro), ricambio completo da tenere in auto.

Pranzo al sacco.

Per motivi di sicurezza o in caso di maltempo il percorso, stabilito e comunicato al momento della conferma della prenotazione, potrà subire variazioni senza preavviso e ad insindacabile giudizio della Guida.

Al momento ancora non si sa quali saranno le prescrizioni del Governo in merito alle modalità di fruizione delle attività di gruppo; vi potrebbe essere richiesto di autocertificare il vostro stato di salute (presente e pregresso), la misura delle t° corporea prima della partenza nonchè mantenere adeguata distanza dagli altri escursionisti durante l’uscita. Vi chiediamo la massima collaborazione per la propria e altrui salute. Grazie!

Iscriviti all’escursione

1 Elenco dei Partecipanti
2 Dati Capo Gruppo
3 Dichiarazione Consenso Informato
  • I dati obbligatori sono: Nome - Cognome - Età (per aggiungere partecipanti cliccare il + a fianco della prima riga)
    Nome*Cognome*CellulareEmailEtà* 
    Aggiungi una nuova riga