Mappa

Dati tecnici

  • Lunghezza: 9.3 km
  • Dislivello: +/- 570 m
  • Durata: 6 h
  • Difficoltà: Medio (E)
  • Costo adulto: 15 €
  • Costo bambino: 10 €

Orario & Punto Ritrovo

  • Ritrovo ore:  7.00

Per festeggiare degnamente quest’anno che se ne va andremo a salutare l’ultima alba dell’anno sul crinale, aspetteremo il giorno farsi grande per poi addentrarci nel fitto del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Partiremo dal parcheggio dei Rifugio del CAI (il parcheggio intermedio che c’è fra il Passo della Calla e i Fangacci) che sarà ancora buio: saliremo fino ai Prati della Burraia e da lì attenderemo il sorgere del sole.

Faremo colazione al sacco con l’aria frizzante che ci solletica il naso, poi dritti lungo il crinale (che ci divide dalla Toscana) sul sentiero 00, con una vista che arriva fin giù nel fondovalle casentinese. Scenderemo poi per sentiero non segnato fino al parcheggio dei Fangacci, per poi immetterci nuovamente nel sentiero CAI che porta al Ponticino di Campigna. Qui faremo una pausa e ci scambieremo gli auguri di Natale con un brindisi e una fetta di panettone.

Un’altra risalita ci conduce nuovamente al parcheggio da cui siamo partiti… ma non è finita qua! Per comodo sentiero andiamo fino a Passo della Calla per poi risalire nuovamente il sentiero 00 fino a tornare di nuovo ai Prati della Burraia, col sole ormai già alto.

Per altro fuori sentiero si ritorna alle auto.

ITINERARIO: parcheggio rif. CAI – Prati Burraia – parcheggio Fangacci – Ponticino – Rif. Cai – Passo Calla – Prati Burraia – parcheggio rif.CAI.

PASTO: Non previsto 

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO: scarponi da trekking/escursionismo impermeabili, pantaloni lunghi, pile, giacca impermeabile/gore-tex, berretto/guanti/sciarpa, occhiali da sole, crema protettiva, zainetto sufficientemente capiente, acqua o bevande calde (min. 1 litro), ricambio completo da tenere in auto

GUIDA: Riccardo Raggi, Guida Ambientale Escursionistica (abilitato L.R ER 4/2000, professionista L.4/2013, iscritto al registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche al n° ER206, dotato di Assicurazione RC, si rilascia regolare ricevuta fiscale).

N.B. Per motivi di sicurezza o in caso di maltempo il percorso, stabilito e comunicato al momento della conferma della prenotazione, potrà subire variazioni senza preavviso e ad insindacabile giudizio della Guida.

Iscriviti all’escursione